Mountain bike Piemonte - Val Pellice  
Alpe della Ciabraressa  

Il percorso

 

Lunghezza: 13,61 Km (solo andata)
Tempo percorrenza: 3h 30' + 45' ritorno
Difficolta':
O.C. (difficile)
LocalitÓ di partenza:
Villar Pellice
Accesso: da Pinerolo prendere la SP161 della val Pellice sino a Villar Pellice. Al termine del paese, svoltare in via Cave del Fin (sx) e parcheggiare l'auto sullo spiazzo erboso a ridosso del torrente Pellice che si incontra dopo la prima curva.
Cartografia: ISTITUTO GEOGRAFICO CENTRALE 1:50.000 n. 6 Monviso
Dislivello: 1080 metri
Tipo:  asfalto 1,58 Km (12%) - sterrato 12,03 (88%)
Periodo consigliato: da giugno a settembre
Effettuato il:
25 luglio 2004
Descrizione: il tracciato, ambientato nell'Indiritto di Villar Pellice, si snoda inizialmente sulla destra idrografica della Comba dei Carbonieri, per poi addentrarsi in quella della Ciabraressa raggiungendo l'alpeggio omonimo posto in una conca ai piedi del monte Frioland. Si pedala per piu' della meta' in un bosco particolarmente fitto, ideale per le giornate molto soleggiate, mentre mosche e insetti sono numerosi e fastidiosi. Dallo spiazzo (0 Km) si attraversa lo stretto ponte sul Pellice e successivamente si lasciano le deviazioni per Fiemminuto (0,51) e Cognetti (0,65), entrambe sulla sinistra. Dopo aver attraversato la frazione Buffa, quando la strada inizia a scendere, si prende a sinistra (1,34). La rotabile diventa presto sterrata, con fondo buono e pendenza mai troppo impegnativa. Trascurando una deviazione chiusa da sbarra sulla sinistra (2,67), si superano i ruderi e casolari sparsi di Peyron, si ignora un'altra deviazione sulla sinistra (4,62), pervenendo a Forestet (5,79). Qui lasciamo la direzione per Liussa (sulla sx), toccando poi le borgate Mamauro. Superata quella superiore si lascia la direzione Ponte Pautas, imboccando la pista forestale a monte (9,08). Il fondo peggiora leggermente mentre la pendenza diventa piu' marcata. Dopo un paio di tornanti si affrontera' un lunghissimo e quasi interminabile traverso che nella parte conclusiva costeggia un'antica bealera ormai in disuso. La strada termina alle costruzioni dell'Alpe della Ciabraressa (13,61), circondate da prati con vegetazione molto rigogliosa. Per il ritorno seguire il medesimo percorso dell'andata.

Foto in alto: Alpe della Ciabraressa
Mappa formato GIF (530 x 1083 pixel - 15 KB)
Mappa formato OCAD8 zippata

 
Altimetria  

 
Indice percorsi  
Per suggerimenti, idee, commenti contattatemi: E-mail
Vietato qualsiasi uso di testi e immagini contenuti in questa pagina senza consenso dell'Autore
Si declina qualsiasi responsabilita' per eventuali errori, imprecisioni, incidenti e danni di ogni sorta
Ultimo aggiornamento: 26 luglio 2004