Mountain bike Piemonte - Valle di Susa  
Caserma Gran Serin  

Il percorso

 

Lunghezza:  9,79 Km (sola andata)
Tempo percorrenza: 2h 45' + 50' ritorno
LocalitÓ di partenza: chiesa di S. Bartolomeo (Frais)
Accesso: salendo da Susa con la SS24 verso il Monginevro si incontra, appena fuori del paese, la deviazione per il Frais che si raggiunge su strada tortuosa dopo circa 12 Km. Alle porte della localita' lasciare sulla sinistra la via Gran Serin, quindi dopo 1,2 Km salire a sinistra tra le case (cartello in legno "Sentiero dei Franchi") pervenendo all'incrocio dove si trova la chiesa di S. Bartolomeo. Parcheggiare l'autovettura nelle vicinanze. 
Cartografia: I.G.C. 1:50.000 n. 1 Valli di Susa Chisone e Germanasca
Dislivello: 1080 metri
Difficolta': O.C.
Tipo: asfalto 0,52 Km (5%) - sterrato 9,27 (95%)
Periodo consigliato: da luglio a settembre
Effettuato il: 5 ottobre 2003
Descrizione:
l'itinerario prende avvio dalla localita' sciistica del Frais per poi raggiungere, sfruttando una ex strada militare dalla pendenza quasi sempre sostenuta, la dorsale che separa la val di Susa dalla val Chisone. Dall'incrocio nei pressi della chiesa (0 Km), si procede a sinistra lungo la via Arguel. Dopo un tornante, nei pressi del quale termina l'asfalto, si arriva al bivio con la via Gran Serin dove si continua a destra (0,57), con un lungo mezza costa. Al Km 1,48 prestare attenzione a lasciare sulla sinistra la strada per la Berg. Soubeirand (nessuna indicazione). Si toccano quindi le baite e la chiesetta dell'Alpe d'Arguel (4,98) per poi giungere alle due costruzioni del moderno alpeggio (5,24). Il bosco di larici sin qui attraversato cede ora gradualmente spazio ad ampie praterie. Molto bello il panorama con veduta sul vallone di Galambra, la cima Quattro Denti, la bassa val Cenischia. Superata una sbarra, si affrontano i tornanti che si sviluppano lungo il confine del Parco Naturale Gran Bosco raggiungendo la conca che ospita il lago Grande (9,16). Ancora un ultimo sforzo ed ecco che si incontra la vecchia strada che collegava il Colle delle Finestre con l'Assietta (9,63), utilizzata prima che venisse realizzata quella a quota inferiore e parallela alla precedente, sul lato della val Chisone. In breve si raggiungono i ruderi della grossa caserma difensiva del Gran Serin (9,79), costruita tra il 1884 ed il 1888 ed in grado di ospitare fino a 600 uomini. Un largo e profondo fossato la proteggeva su tre lati mentre all'interno si riconoscono due grossi fabbricati, separati da un ampio cortile: uno era destinato ad ospitare la truppa mentre l'altro, formato da un corpo centrale su due piani come il precedente ma con due appendici laterali ad uno solo, era invece riservato agli Ufficiali ed ai locali di servizio tra cui una grossa cisterna per l'acqua da 100.000 litri! Di fronte alla caserma si trova una costruzione eretta a inizio Novecento che fungeva da scuderia e magazzino. Si rientra al Frais lungo lo stesso cammino dell'andata.

Foto in alto: i Baraccamenti del Gran Serin
Mappa formato GIF (804 x 1026 - 19 KB)
Mappa formato OCAD8 zippata (per visualizzare e stampare il file scaricate la versione 8 demo del programma QUI)

 
Altimetria  

 

Galleria fotografica

 

la chiesetta dell'Alpe d'Arguel

Alpeggio Arguel
 

lago Grande
 
Segnalazioni  
Roberto Savio: il 27/05/06 siamo saliti all'Alpe Arguel partendo da Chiomonte e raggiungendo il Frais attraverso la stada del Ban e del Gran Serin. Dall'Alpe Arguel abbiamo provato a collegarci con il Clot des Anes attraverso il sentiero n░ 14, segnalato con tacche rosse e bianche. Il percorso, lungo circa 2500m, Ŕ per "amatori", poco ciclabile con numerosi passaggi ripidi e con l'attraversamento di almeno tre torrenti poco agevole (soprattutto il primo, con frana annessa). Ci abbiamo messo una quarantina di minuti e, raggiunta la pista erbosa del Clot, tutto sommato direi che ne Ŕ valsa la pena, anche perchŔ con la bella discesa diretta su Chiomonte, esattamente al punto di partenza abbiamo percorso ca. 32km toccando asfalto per un km scarso. Direi che Ŕ consigliabile a bikers motivati. La traccia Ŕ evidente e non ci sono possibilitÓ di errore.  
Indice percorsi  
Per suggerimenti, idee, commenti contattatemi: E-mail
Vietato qualsiasi uso di testi e immagini contenuti in questa pagina senza consenso dell'Autore
Si declina qualsiasi responsabilita' per eventuali errori, imprecisioni, incidenti e danni di ogni sorta
Ultimo aggiornamento: 30 maggio 2006