Mountain bike Piemonte - Canavese  
Laghi d'Ivrea  

Il percorso

 

 

Lunghezza: 21,95 Km
Tempo percorrenza: 3h 30'
Difficolta':
B.C.A. (medio)
LocalitÓ di partenza:
Montalto Dora
Accesso: da Ivrea con la SS26 raggiungere Montalto Dora. Parcheggiare sul grosso piazzale adiacente alla Chiesa.
Cartografia: ISTITUTO GEOGRAFICO CENTRALE 1:50.000 n. 9 Ivrea Biella Bassa Valle d'Aosta
Dislivello: circa 475 metri
Tipo:  asfalto 6,45 Km (29%) - sterrato 15,50 Km (71%)
Periodo consigliato: tutto l'anno (salvo neve o dopo precipitazioni copiose)
Effettuato il:
19 febbraio 2006
Descrizione: in questo giro toccheremo quattro dei cinque laghi morenici di Ivrea (e' stato escluso quello di San Michele) sfruttando in parte i percorsi segnalati nell'ambito del progetto "Anelli dei 5 laghi" per la valorizzazione turistica della zona. Qui daremo una descrizione sommaria: per tutti i bivi non specificati seguire le indicazioni della mappa (stampatela e portatela con voi). Dal piazzale attraversiamo la Statale (al semaforo) ed imbocchiamo la via Mazzini (0 km). Poi a sinistra per via Vallesa (0,22) e, giunti nei pressi del municipio, a destra per via Casana (0,33). Al primo tornante dove si trova una fontana (0,79), segnaliamo, dietro una cancellata, un grosso esemplare di Cedro dell'Atlante, piantato probabilmente nei primi decenni dell'Ottocento. Si continua lungo la strada principale superando la chiesetta di S. Rocco (0,89) ed arrivando ad un bivio nei pressi di un pilone (1,56) dove andiamo diritto, lasciando a destra la direzione per il L. Pistono. Ad un nuovo bivio, sempre con pilone (1,88), prendiamo lo sterrato diritto (cartello "Anello del L. Nero - rientro a Bienca-Tomalino"). Superate le ultime case si percorre un sentiero (segnalato da paline in legno con cerchio blu su fondo azzurro) sino ad un quadrivio (3,20) dove continuiamo di fronte leggermente a destra (cartello per Cascinale Montresco). Occhio a non lasciarvi poi ingannare da alcune tracce sulla sinistra e,  giunti all'asfalto (3,92), andare diritto (cartello Cascinale Montresco) e portarsi poi al bivio nei pressi di un grosso ed evidente pilone (4,15) dove imbocchiamo l'asfaltata con indicazioni "torbiera di Chiaverano". Dopo un centinaio di metri (4,23) evitare il tornante proseguendo diritto su sterrato. Seguire il cammino principale che al Km 4,75 si trasforma in sentiero con qualche tratto ripido e accidentato. Lasciata sulla sinistra la deviazione che porta alla torbiera (5,18), si arriva nei pressi di un pilone dove teniamo la destra (5,91 - cartello "Alla ricerca del Lago Coniglio"). Continuare ancora per un po' e poi imboccare il sentiero sulla sinistra (6,22) con indicazioni "cappella di S. Croce". Seguire i cartelli e,  giunti alla cappella (7,34), andare diritto. Ad un nuovo pilone, prendere a sinistra (7,81 - cartello "Cappella di S. Pietro Martire") una rampa piuttosto ripida che ci portera' dapprima nei pressi di Reg. Trucco e poi alla cappella indicata (8,37). Da questa procedere diritto e all'incrocio nei pressi di un ristorante (8,54) seguire a sinistra il sentiero che scende ripido e parallelo alla strada. Si risale piu' avanti a quest'ultima (8,90) e, giunti all'estremita' meridionale del L. Sirio, prendere a sinistra la via omonima che costeggia il lago dall'alto e, poco dopo, imboccare la passeggiata lungolago (9,30), chiusa al traffico automobilistico (sbarra). Giunti allo stradone andare a destra (10,01) e poco dopo a sinistra (10,10) per Cascinette (cartello). Dopo aver oltrepassato Prafagiolo, imboccare a sinistra la sterrata (10,77) con indicazioni "Lago di Campagna". Giunti nei pressi del lago aggirarlo a sinistra (11,18) e poi puntare verso la strada asfaltata (SP 74) che porta a Chiaverano (12,14). Procedendo verso quest'ultimo, si supera la deviazione per il cimitero (12,31), svoltando poco oltre a sinistra (12,48 - palina senza indicazioni). Dopo una doppia curva, prendere a destra su sterrato (12,66). Alla prima casa a sinistra (12,74), guadare il rio, e salire un ripido viottolo asfaltato. Dopo un ponticello prendere il sentiero a sinistra con indicazioni "Chiaverano" (12,96). Dopo un tornante (13,39 - occhio a non andare diritto su traccia meno marcata!) si arriva ad un bivio dove si tiene la sinistra (13,62) giungendo alla strada che conduce al castello di S. Giuseppe (13,85). Si sale sino al cancello di ingresso (14,16 - da qui un sentierino consente di raggiungere un bel punto con vista panoramica sul Lago Sirio) e poi si continua diritto su strada a fondo naturale e poi su sentiero accidentato. Si prende poi a destra (14,94) la strada che costeggia il L. Sirio svoltando alla prima deviazione (15,36 - cartello Casale Lago Sirio). Dopo qualche centinaio di metri a destra (15,68 - cartello per le Terre Ballerine), quindi al Km 16,04 a sinistra e successivamente imboccare diritto (16,28) il percorso di collegamento tra l'anello di Montresco e quello del L. Sirio. Giunti al pilone incontrato in precedenza (16,69) ci si porta verso il L. Pistono (cartelli) e, poco prima del medesimo (17,33), si seguono quelli per il L. Nero. Ci si immette (17,60) sul cammino fatto all'inizio e poi, presso un pilone gia' visto (17,92), questa volta si va a sinistra per il L. Nero. Si percorre la stretta strada asfaltata che lo costeggia sul lato Est e poi, nei pressi di una casa recintata, si continua a sinistra (18,99) sempre costeggiando lo specchio d'acqua. Procedere successivamente per Bio' (19,54 - cartello) e, al termine di una ripida discesa, andare a sinistra (19,95) rientrando con percorso pianeggiante a Montalto Dora: basta procedere sempre diritto lungo la via Aldo Balla e una volta arrivati nei pressi del municipio ripercorrere il percorso dell'andata.

Foto in alto: Lago Sirio

Mappa:   PDF   JPG   OCAD8   GEOTIFF*   OZF3 (OziExplorerCE)*

Traccia GPS:   PLT (Oziexplorer)*  GPXKML (Google Earth)*

Traggia GPS inviata da A. Capra:   GPX

* File forniti a puro titolo sperimentale. Uso a vostro rischio e pericolo. Se avete modo di provarli "sul campo", sono graditi commenti e suggerimenti.

 
Altimetria  

 
Galleria fotografica  

S. Rocco

castello di Montalto Dora
 

S. Croce

L. Pistono
 

Lago Nero

Lago di Campagna
 
Indice percorsi  
Per suggerimenti, idee, commenti contattatemi: E-mail
Vietato qualsiasi uso di testi e immagini contenuti in questa pagina senza consenso dell'Autore
Si declina qualsiasi responsabilita' per eventuali errori, imprecisioni, incidenti e danni di ogni sorta
Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2015