Mountain bike Piemonte - Val Germanasca  
Alpe Muret  

Il percorso

 

 

Avviso: al 1 maggio 2005 la parte alta della strada risulta saltuariamente ostruita da alberi caduti sotto il peso delle ultime nevicate e posti di traverso sulla carreggiata. In bicicletta occorre effettuare alcuni scavalcamenti che risultano un po' fastidiosi visto che rompono il ritmo. Presumo che la situazione rimarra' tale finche' non porteranno gli animali in quota.
Lunghezza: 
14,23 Km (sola andata)
Tempo percorrenza: 3h 30' andata + 1h ritorno
Difficolta':
O.C. (difficile)
LocalitÓ di partenza:
Chiotti Superiori
Accesso: da Perosa Argentina seguire la provinciale per Ghigo di Prali. Superata la borgata Chiotti Inferiori si incontra il bivio di partenza (indicazioni per borgate Peyrone, Villasecca, Granero...)
Cartografia: ISTITUTO GEOGRAFICO CENTRALE 1:50.000 n. 1 Valli di Susa Chisone e Germanasca
Dislivello: 1180 metri (1115 andata + 65 ritorno)
Tipo:  asfalto 7,11 Km (50%) - sterrato 7,12 (50%)
Periodo consigliato: da maggio a settembre
Effettuato il:
1 maggio 2005
Descrizione: l'itinerario si snoda lungo la dorsale che divide la val Germanasca dalla val Chisone con meta l'alpeggio posto sulle pendici di Punta Midi ad una quota di poco inferiore ai 1800 metri. Si inizia a salire su asfalto toccando le borgate Villasecca inferiore (1,04 - fontana e tempio valdese) e superiore. Si incrocia quindi la strada proveniente da Perrero che si segue a destra (3,91 - indicazioni per Bovile). Lasciata poco oltre sulla sinistra la deviazione per Granero (4,30), si guadagnano le borgate Vrocchi (5,68), Grange (6,74) e Peyrone (7,56). E proprio nei pressi del tornante che precede quest'ultima (7,11) ha inizio la parte a fondo naturale.Ci aspetta poi un lunghissimo traverso, intervallato da qualche coppia occasionale di tornantini, che alterna tratti dalla pendenza piu' accentuata ad altri in cui si puo' riprendere un po' il fiato. Dopo aver ignorato una deviazione sulla sinistra (9,64), si tocca la localita' Sellette (10,33), si passa a monte delle baite Castelletto pervendo all'alpeggio dove termina anche la sterrata (14,23). La parte conclusiva risulta in discesa per cui al ritorno c'e' da recuperare un po'  di dislivello.
Foto in alto: Alpe Muret

Mappa:   PDF   GIF_DEM   GEOTIFF
 

 
Altimetria  

 
Galleria fotografica  

una caratteristica costruzione in pietra

Alpe Muret
 
Indice percorsi  
Per suggerimenti, idee, commenti contattatemi: E-mail
Vietato qualsiasi uso di testi e immagini contenuti in questa pagina senza consenso dell'Autore
Si declina qualsiasi responsabilita' per eventuali errori, imprecisioni, incidenti e danni di ogni sorta
Ultimo aggiornamento: 5 maggio 2005